Programma

9.00-9.30
Registrazione

9.30-11.00
Parte I: DATA

Welcome Speech
Raffaele Mastrolonardo (effecinque), Elisabetta Tola (formicablu)

L’evasione fiscale non va in paradiso:
dietro le quinte dei Panama Papers
Alessia Cerantola (Report)

ConfiscatiBene:
la lotta alla mafia si fa anche con i dati (e i cittadini)
Gianluca De Martino (Giornalista, associazione onData)

Numeri, bit, atomi:
quando l’informazione diventa fisica
Alice Corona (Batjo)

Cronaca di una buca annunciata:
i dati entrano in una redazione locale
Isaia Invernizzi (L’Eco di Bergamo)

Il data journalism nel Mediterraneo:
prospettive dall’altra riva
Amr Eleraqi (InfoTimes)


11.00-11.30
Coffee Break


11.30-13.15
Parte II: VIZ

KEYNOTE SPEECH
Genoa Road to Tragedy:
le tappe di un’inchiesta interattiva
Jeremy White (The New York Times)
Introduce: Anna Masera (la Stampa)

Ponte Morandi,
dall’inchiesta (giornalistica) all’inchiesta (giudiziaria)
Jeremy White (The New York Times), Marco Grasso (Il Secolo XIX)

Esplorando la dehesa:
una foresta mediterranea a 360°
Pablo Leon Sanchez (el pais)

Dataverses,
l’informazione immersiva a portata di click
Oscar Marin Miro (The Outliers Collective)

Viaggio in Italia:
raccontare il Belpaese una mappa alla volta
Filippo Mastroianni

Un anno di VisualLab:
visioni sul giornalismo in cambiamento
Marianna Bruschi (VisualLab – Gruppo GEDI)


13.15-14.25
Lunch Break


14.30-17.30
Parte III: TOOLS

Google: strumenti e tecniche ad uso dei giornalisti
Clara Attene (Google News Lab)

Appunti di viaggio:
suggerimenti per aspiranti inviati freelance
Eleonora Vio (Nawart Press)

Risciò,
come si inventa e costruisce un podcast giornalistico
Simone Pieranni (il manifesto)

Disinformazione digitale,
5 strumenti di verifica di cui non si può fare a meno
Nicola Bruno (effecinque)

La newsletter:
vecchio medium nuova informazione. Il caso Guerre di Rete
Carola Frediani (Giornalista)

Ask Me Anything: domande e risposte con gli speaker
Modera: Guido Romeo (FACTA)

Closing Speech


17.30
Networking coffee


Registrati